Di tutti i colori. Studi linguistici per Maria Grossmann

 

a cura di Roberta D’Alessandro, Gabriele Iannàccaro, Diana Passino, Anna M. Thornton

Utrecht University. 2017. ISBN 978-90-9030133-4.

 

Indice

 

Roberta D’Alessandro • Gabriele Iannàccaro  Diana Passino  Anna M. Thornton

Introduzione

 

Giovanna Alfonzetti

“Adunque piacevol costume è il favellare e lo star cheto ciascuno, quando la volta viene allui”: principi di conversazione cortese

Emanuele Banfi

Il continuum ‘Nome – Verbo – Nome’ e la sua evoluzione dal proto-indeuropeo al greco e al latino

Lorenzo Coveri

La mia canzone per Maria. Il nome Maria nell’onomastica della canzone italiana

Paolo D’Achille  Anna M. Thornton

Un cappuccino bello schiumoso: l’uso di bello come intensificatore di aggettivi in italiano

Roberta D’Alessandro • Laura Migliori

Sui possessivi (enclitici) nelle varietà italo-romanze meridionali non estreme

Adolfo Elizaincín

La segunda gran expansión de la lengua española

Elisabetta Fava

Clitics or affixes? On the relevance of illocutionary level in the controversial categorization of a series of interrogative morphemes in Central Veneto and other north-eastern varieties

Livio Gaeta

Morphologische Differenzierung: Schubkraft oder Mitnahmeeffekt?

Giorgio Graffi

What are ‘Pseudo-relatives’?

Claudio Iacobini

Gli aggettivi denominali come basi di derivazione prefissale nel corpus Midia

Gabriele Iannàccaro

Migranti e giustizia linguistica: una proposta interpretativa

Maria Iliescu

Les yeux bruns (en français et en roumain)

Brenda Laca

A note on repetition in Spanish: volver a + VInf, re-prefixation, and adverbs of repetition

Romano Lazzeroni

I causativi vedici fra semantica e morfologia

Michele Loporcaro

Composti V+N e genere grammaticale in romeno

Francesca Masini

Polirematiche ‘di colore’ in italiano: uno studio quantitativo

 

Piera Molinelli

Marcatori pragmatici richiestivi in Plauto: una sfida per la traduzione in francese, italiano, romeno e spagnolo

 

Diana Passino

La composizione in abruzzese

 

Franz Rainer

On the origin of Italian adjectival colour compounds of the type grigioverde ‘grey-green’

 

Davide Ricca  

Morfomi, allomorfie, partizioni: uno sguardo ai paradigmi verbali del torinese

 

Leonardo Maria Savoia  Maria Rita Manzini • Ludovico Franco  Benedetta Baldi

Nominal evaluative suffixes in Italian

 

Christoph Schwarze

A proposito delle restrizioni sulla conversione di participi in aggettivi

 

Virginia Sciutto

Fraseología numérica en el lenguaje de los argentinos: De ‘no valer un cinco’ a ‘ser el namber uan’

Raffaele Simone

The word as stratification of formats

 

Francesco-Alessio Ursini

On the polysemy of Italian Spatial Prepositions

 

Ugo Vignuzzi  Patrizia Bertini Malgarini

Bagnomaria nel Vocabolario storico della cucina italiana postunitaria (VoSCIP)

 

Miriam Voghera

Quando vaghezza e focus entrano in contatto: il caso di un attimo, anzi un attimino